Al via i lavori del progetto Erasmus+ “SAFETY”

Una rete Europea per la formazione e-learning grazie a strumenti innovativi di simulazione in ambito medico

 

Il 25 e 26 novembre 2020, si è tenuto online il kick-off Meeting, evento di lancio ufficiale, di SAFETY – Simulation Approach For Education and Training in emergencY, progetto finanziato dal Programma Europeo Erasmus+ Knowledge Alliance: Cooperation for innovation and the exchange of good practices, coordinato dal Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università di Foggia.

I 10 partner di progetto provenienti da 7 paesi europei (Austria, Germania, Norvegia, Portogallo, Romania, Spagna e Italia) si sono riuniti per avviare la fase operativa del progetto che avrà una durata di 36 mesi.

C’è stata un’interessante partecipazione dei soggetti coinvolti, università e aziende impegnate nel settore della Clinical education and training e Simulation device.

Inoltre, la Project Officer Marie Pierre Degive, in rappresentanza di EACEA, è intervenuta al meeting congratulandosi per la rilevanza del progetto e per il partenariato costituito.

Il progetto SAFETY è un’iniziativa di formazione che consente a 5 università e 5 imprese di cooperare nello scambio di conoscenze e buone pratiche al fine di realizzare un corso di studi negli ambiti della Medicina d’urgenza e della terapia intensiva.

Attraverso corsi e-learning e l’utilizzo di sistemi innovativi per la simulazione, si intende rinnovare l’offerta esistente per superare gap formativi e rendere i praticanti più sicuri e pronti nell’operare in condizioni reali di emergenza o collaborare con aziende impegnate nello sviluppo di strumenti di simulazione medica.

Nei prossimi mesi, infatti, SAFETY si focalizzerà sull’analisi dei bisogni di diversi target groups, insieme all’adozione di tecniche di simulazione medica avanzata, sia con l’uso di manichini ad alta fedeltà che con tecniche di simulazione virtuale, allo scopo di strutturare i nuovi corsi e rafforzare le capacità e la modernizzazione dei sistemi di istruzione superiore europei.

Data la situazione corrente di estrema emergenza dovuta alla pandemia da Covid-19, SAFETY rappresenta anche un’opportunità al servizio di tutti i paesi Europei, per mettere a disposizione soluzioni e migliorare la qualità dei servizi offerti ai pazienti in terapia intensiva.

La Prof.ssa Gilda Cinnella, Coordinatrice del progetto SAFETY, è rimasta soddisfatta da questo primo incontro con i partner ed ha sottolineato che, nonostante le attuali criticità dovute all’emergenza sanitaria Covid-19, il progetto è un driver per nuove iniziative e futuri network Europei: la ricerca ci sarà ed andrà sempre avanti!

Nelle prossime settimane verrà lanciato il sito web del progetto e seguiranno altri meeting progettuali insieme ad eventi di divulgazione.

I PARTNER DEL PROGETTO SAFETY:

  • University of Foggia (UNIFG) con Gilda Cinnella, Lucia Mirabella, Francesco Barberio, Roberta Caporusso, Giacomo Errico e Fedele Colantuono;
  • University Clinic Hospital of Barcelona (HUBc) con Lidia Gomez, Carlos Ferrando, Sara Darriba, Cristina Ibañez;
  • “Prof. Dr. CC. Iliescu” Emergency Institute for Cardiovascular Diseases (EICD) con Daniela Filipescu, Mihai Stefan, Cosmin Balan;
  • Ludwig-Maximilians University of Munich (LMU) con Marc Lazarovici e Benedikt Sandmeyer;
  • University of Stavanger (UIS) con Thor Ole Gulsrud, Magdalena Brekke, Nina Vatland, Camilla Normand, Une E. Stømer, Peter Dieckmann;
  • ValueDo (VALUE) con Alessandro Guadagni e Giuditta Pasta;
  • Infotech (INFO) con Antonio Scrocco;
  • Laerdal (LAE) con Novella Callera e Luigi Danesi;
  • Alpha Medical Concepts (AMC) con Carmen Obergrabner e Lukas Drabauer;
  • Take the Wind (TW) con Pedro Pinto and Rita Flores.

SAFETY è un progetto di ValueDo, società che gestisce 91C: coworking space

91C:
Via Filippo Corridoni 91,
50134 Firenze
Email: info@91c.it
Telefono: +39 055 906 0171

ValueDo
via Filippo Corridoni 91,
50134 Firenze
www.valuedo.eu
Email: info@valuedo.eu
VAT 06592620485,
REA n. FI – 640770
Capitale sociale 10.000 €

Coworking:
Aperto dal lunedì al venerdì
dalle ore 9:00 alle 19:00.

Un progetto

Seguici su Facebook